RICETTA

Uovo fritto con crema di formaggio alla curcuma e speck

Uovo-fritto
per la ricetta ti serve

Curcumella

Un piatto dall’aroma inconfondibile che evoca misteriose atmosfere d’oriente.

Per prima cosa far cuocere le uova in acqua bollente per 5 minuti e subito dopo immergertele in acqua ghiacciata per farle raffreddare rapidamente e fermarne la cottura, così il tuorlo si manterrà morbido e cremoso. Una volta che le uova si sono raffreddate sgusciatele con molta attenzione e passatele, una ad una, prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto ed infine nella panatura fatta di pane panko, semi di zucca e pistacchi tritati. Nel frattempo mettete le fette di speck tra due fogli di carta forno e fatele essiccare in forno a 140 gradi per 10 minuti. Non dimenticate mai di controllare di tanto in tanto! Ora preparate la fonduta con Curcumella Botalla, formaggio alla curcuma, scaldando il latte e aggiungendo il formaggio tagliato a cubetti, continuando a mescolare per farlo sciogliere completamente. A questo punto riprendete le uova impanate e fatele friggere in abbondante olio di semi di arachidi.

Impiattate versando qualche cucchiaio di fonduta nel fondo del piatto, l’uovo e infine lo speck croccante e… buon appetito!
Ingredienti
Dosi per 2 porzioni:

  • 100ml latte
  • 70gr Curcumella Botalla, formaggio alla curcuma
  • 2 uova
  • pane panko
  • farina
  • speck
  • semi di zucca
  • pistacchi
  • olio di semi di arachidi

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Cerca nel sito...

  • Ricerca nel sito

  • Linee Botalla

  • Caratteristiche