RICETTA

Risotto allo Sbirro

per la ricetta ti serve

Sbirro

Mettiti ai fornelli e prova subito la nostra ricetta per un Risotto alla Sbirro straordinario!

Lava e trita la cipolla per il soffritto. Porta ad ebollizione la birra ambrata Menabrea con l’aggiunta di due cucchiaini di zucchero. Una volta ridotta di un terzo, aggiungi mescolando la colla di pesce (precedentemente messa in ammollo in poca acqua fredda); una volta ripreso il bollore, togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.
Trita finemente il formaggio Sbirro, così sarà pronto per la mantecatura.
Sempre per la mantecatura, taglia a julienne le fette di prosciutto crudo.
Prepara un soffritto con una noce di burro con la cipolla tritata e cuoci a fuoco lento per 2 minuti. Aggiungi il riso e, rimestando, sfuma con il vino bianco; una volta evaporato il vino, bagna con il brodo bollente coprendo tutto il riso ed inizia la cottura a fuoco moderato coprendo con un coperchio. Rimesta ogni tanto, aggiungendo poco alla volta altro brodo fino alla completa cottura (circa 14/16 minuti).
A cottura ultimata, sposta il riso dal fuoco ed iniziate la mantecatura, aggiungendo prima la julienne di prosciutto crudo e poi il trito di Sbirro Botalla con il burro restante. Pepa quanto basta e, mescolando lentamente, permetti alla tometta di dare la giusta cremosità al riso e al prosciutto di dare un tono di freschezza e sapidità. Finito di mantecare impiatta il riso al centro del piatto e accompagna con l’emulsione di birra ambrata Menabrea, che darà un contrasto di piacevole amarezza.

ingredienti per 4 persone
  • 300 g di riso Carnaroli
  • 120 g di Sbirro Botalla
  • 70 ml di vino bianco
  • 20 g di cipolla
  • 80 g di burro
  • 15 g di olio di oliva
  • 1,200 l di brodo di carne
  • 80 g di prosciutto crudo
  • 360 ml di birra ambrata Menabrea
  • 3 g di colla di pesce
  • Sale
  • pepe
  • zucchero q.b.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Cerca nel sito...

  • Ricerca nel sito

  • Linee Botalla

  • Caratteristiche