RICETTA

Ciambelle al formaggio Stravecchio con speck e rosmarino

Ciambella-Stravecchio
per la ricetta ti serve

Stravecchio

Una ricetta semplice ma d’effetto, per un aperitivo o come secondo… i complimenti sono assicurati!

Per preparare le ciambelle al formaggio dividete la pasta da pane in 4 parti, stendetela formando 4 rettangoli sottili, foderateli con la metà dello speck, una spolverizzata di aghi di rosmarino fresco tagliuzzati fini e 50 gr circa di Stravecchio Botalla tritato finemente. Arrotolateli formando 4 filoncini, attorcigliateli leggermente, trasferiteli su una teglia foderata di carta forno e chiudeteli a ciambella facendo aderire le estremità. Incidete ogni ciambella in diversi punti e inserite nelle incisioni lo speck rimasto tagliato a strisce e lo Stravecchio Botalla tagliato a cubetti, lasciandoli sbordare leggermente. Fate riposare le ciambelle in luogo tiepido per 30 minuti. Spennellatele di olio e cuocete le ciambelle nel forno caldo a 200°C per 25-30 minuti, finché saranno ben cotte e dorate.

Servite le ciambelle al formaggio, speck e rosmarino appena sfornate… e buon appetito!

Ingredienti
Dosi per 4 porzioni:

  • 400 gr di pasta da pane lievitata
  • 250 gr di Stravecchio Botalla
  • 120 gr di speck dolce a fette
  • 1 ciuffo di rosmarino fresco
  • olio extravergine

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Cerca nel sito...

  • Ricerca nel sito

  • Linee Botalla

  • Caratteristiche